IRINI PASI 10 EMOZIONI IN ZONA SALVARIO

IRINI PASI 10 EMOZIONI

IRINI PASI 10 EMOZIONI

E’ nel quartiere di San Salvario a Torino, che SABATO 1 NOVEMBRE, alle ore 24
IRINI PASI ENSEMBLE si esibirà per il pubblico.

Lo splendore della musica bizantina sarà visibile anche nelle ore notturne!

La chiesa dei Santi Apostoli, Pietro e Paolo accoglie la sacralità della musica di Irini Pasi Ensemble.

La chiesa sarà tenuta a porta aperte per consentire alla movida del quartiere di San Salvario di poter entrare a refrigerarsi con la nostra musica!

Il concerto è dedicato ai santi taumaturghi Cosma e Damiano.

LA MUSICA BIZANTINA PER COSMA E DAMIANO

Il repertorio è composto quindi da 10 brani, 10 emozioni, ognuna a causa del tono e il suo carattere musicale specifico.

Inni di lode e di festa, nello spirito della guarigione che Dio opera attraverso gli esseri umani, anche attraverso la musica.

I santi Cosma e Damiano. Santi taumaturghi venerati da tutte le chiese cristiane che curavano eguarivano dalle malattie chiunque incontrassero
e chiedessero loro con fede e amore di essere guariti dalle proprie infermità.
Essi spiritualmente, accompagneranno il concerto di Irini Pasi Ensemble di canto bizantino.

Ἀπολυτίκιον Ἦχος πλ. δ’
Ἅγιοι Ἀνάργυροι καὶ θαυματουργοί,
ἐπισκέψασθε τὰς ἀσθενείας ἡμῶν, δωρεὰν
ἐλάβετε, δωρεὰν δότε ἡμῖν.

Apolytìkion. Tono pl. 4.
Santi anargiri e taumaturghi, visitate le
nostre infermità: gratuitamente riceveste, gratuitamente date a noi.

Il canto romano-bizantino esprime l’identità dei popoli mediterranei, i valori coltivati all’interno delle prime comunità cristiane, l’amicizia con
Dio, che l’Italia ha conosciuto dagli insegnamenti dell’Apostolo Paolo, al suo arrivo a Roma.

Il canto romano-bizantino nella sua ricchezza e capacità espressiva in 8 toni, in tono plagale quarto, celebra la divinità di Cristo come segno
di unione tra cielo e terra, tra Dio e l’ umanità e
di concordia tra gli uomini.

Conosci la chiesa ortodossa, dove è nato il canto bizantino? https://www.irinipasi.it/la-chiesa/

Ingresso libero alle ore 24,00

Buon Ascolto!

http://www.cantabile.it/notiziario/openPdf.php?url=N25A151.pdf&idArticolo=151

Menu